Twitter
RSS

Meglio chiuderla qui.

1
Luca 15, 21

Ciao, mamma.

Aria che tira.

1
Tira una forte aria.
Mi ricorda da dove veniamo.
Mi spinge ad andare lontano. Mi piacerebbe essere leggero, molto leggero, per potermi lasciar trascinare via da quest'aria, da questo vento, da questa bufera che fa cadere gli alberi e porta a spasso le macchine qua e là. Perché l'aria di qua, invece, è decisamente pesante. Io sono pesante. Io non so dimenticare. Io mi sto rovinando con le mie mani, anche se per fortuna c'è ancora chi sa darmi gioia e speranza (grazie Stella..).

Credo che davvero potrei fare di più per questo pezzo di mondo. Ma ho la (triste) convinzione che finché non mi libererò di questa realtà, della realtà stretta di casa, il male del rancore misto invidia misto nevischio misto fastidio misto od(d)io frustrerà tutti i miei tentativi di sentirmi migliore.

Ciao, mamma.

Cosa festeggiare?

0
Nulla.

Ciao, mamma.